favignana

Favignana - L'isola a forma di farfalla

Tra Trapani e Marsala, a 7 km dalla Costa della Sicilia Occidentale troviamo la più grande delle isole Egadi.

Negli anni 70 il Pittore Salvatore Fiume la definì "la grande farfarlla sul mare" per la sua forma.

Favignana è meta perfetta per coloro che amano le mete balneari, caratterizzate da acque limpide e trasparenti.

Naturalmente ciò per cui Favignana eccelle è senz’altro il mare, ancora incontaminato e dalle sfumature splendide, con angoli paradisiaci di spiagge dorate e finissime che spesso si tingono di rosa grazie al corallo portato dalle correnti.

Sicuramente un'esperienza sarà parlare con i tonnaroti e farsi raccontare gli aneddoti della tonnara e di quella che fu la mattanza a Favignana.

La mattina presto nel porticciolo avrete la possibilità di trovare il pesce fresco appena pescato.

Sull'isola di Favignana non mancano le attrattive culturali. L'isola che fu la regina delle tonnare per la pesca del tonno ha un museo dove all'interno si trovano reperti di varie epoche. Il Palazzo Florio e i Giardini Ipogei renderanno il vostro soggiorno sull'isola interessante.

Informazioni reperite su EgadiVacanze.it

Favignana é tra le poche isole del Mediterraneo in cui é possibile l’accesso da terra alla maggior parte delle sue coste, che sviluppano circa 33 km lineari di baie, calette e spiagge sabbiose o di ciottoli, nonché di scogli a volte comodi e piatti. Una caratteristica, questa, che lascia al visitatore la possibilitá di trovare una tranquillitá marina altrove inimmaginabile.

” ..le spiagge sabbiose, le più grandi sono sicuramente Cala Azzurra, famosissima per le sue splendide acque cristalline e Lido Burrone, una delle poche spiagge attrezzate. Proprio a due passi dal centro del paese, antistante il porto si trova la Praia, spiaggia sabbiosa nelle cui immediate vicinanze si trova lo Stabilimento Florio, sovrastato dall’imponente colle di Santa Caterina con il suo castello. Suggestiva è anche la spiaggia sabbiosa del Marasolo. Cala Rossa è invece una delle mete più conosciute per gli straordinari colori dell’acqua e per la particolarità di trovarsi in una zona di cave di tufo: un bagno in questa cala, in grado di immergere il visitatore in uno scenario naturale unico, è assolutamente da non perdere. Non distante troviamo il porticciolo di Punta Lunga, dove si susseguono una serie di calette rocciose. I “Calamoni” rappresenta inoltre un connubio perfetto per chi ama calette sabbiose e scogli piatti. Cala Graziosa è invece una piccola cala appartata fatta di rocce e sabbia. Meravigliosa è poi la spiaggia di ciottoli Preveto-Pirreca; Menzioniamo infine Cala Rotonda, altra meta caratteristica con le sue rocce affioranti e la spiaggia di ciottoli.” EgadiVacanze.it

“La zona del Bue Marino è caratterizzata dalla suggestiva architettura delle cave di tufo, che conferisce a questa scogliera un aspetto molto particolare. E’ una delle più suggestive discese al mare di Favignana, con fondali splendidi e profondi. E’ l’ideale per chi ama tuffarsi, fare immersioni e snorkeling ma soprattutto per esperti nuotatori, in quanto è una zona caratterizzata da forti correnti. Non è consigliata a famiglie con bambini piccoli e a chi ha problemi motori”. EgadiVacanze.it

Nel 2015, per il terzo anno consecutivo, Favignana è secondo i viaggiatori di TripAdvisor la terza isola più bella d’Italia. Cala Rossa mantiene ancora saldamente il secondo posto tra le spiagge più belle della penisola e si colloca addirittura nella top ten, al settimo posto, tra le spiagge più belle d’Europa. Cala Rossa in foto in questo scatto di Vito Lombardo, uno dei migliori fotografi paesaggistici dell’isola.

 

I Nostri Tour su Favignana
Messaggio Promozionale

Cerca i nostri alloggi su Trapani

Condividi su :